Le sigarette si spengono quando nessuno tira

Le sigarette si spengono quando nessuno tira. Nella sigaretta, due strisce di carta assicurano che la sigaretta si spegni più velocemente se il fumatore non tira. Questa protezione antincendio nella sigaretta ha una densità più elevata e consente di passare mena aria. Cosi la sigaretta si spegne in un tempo breve. L’EU spera di impedire gli incendi quando la sigaretta viene gettata via. Molti fumatori e consumatori di tabacco probabilmente non sanno ancora niente, perché all’esterno della carta da sigaretta non si vede niente. L’industria del tabacco ha da qualche tempo familiarizzato con questa carta di sigaretta. Negli Stati Uniti e in Finlandia queste sigarette autoestinguenti sono state vendute da qualche tempo. L’esperienza di questi paesi sono promettenti, il numero delle vittime e dei danni causati da inclinazioni inclinate è stato ridotto del 40%. La sigaretta è un elemento incandescente e anche se la sigaretta sono cancellate, più velocemente non possono essere gettate via noncurante.

Questa voce è stata pubblicata in S e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.